Fac Simile Atto di Pignoramento Presso Terzi

In questa pagina mettiamo a disposizione un fac simile di atto di pignoramento presso terzi da compilare e stampare.

Quando vanti un credito nei confronti di un tuo debitore, sappi che puoi cercare di ottenere quanto ti spetta utilizzando diverse strade, puoi per esempio aggredire direttamente i beni in possesso del debitore, oppure aggredire i beni di chi ti deve dei soldi rivolgendoti a chi, a sua volta, deve dei soldi al tuo debitore. La seconda procedura è nota come atto di pignoramento presso terzi, e può diventare un ottimo sistema per entrare in possesso di quanto dovuto obbligando l’ente o la persona fisica che ha un debito terzo, a versare direttamente a te quella specifica somma di denaro, a copertura del credito. Oggi vedremo dunque in cosa consiste l’atto di pignoramento presso terzi nello specifico, e come funziona.

L’atto di pignoramento presso terzi è una procedura prevista dal codice civile, che ti consente di pignorare i beni non ancora in possesso del debitore, nel caso questo soggetto non abbia attualmente la cifra necessaria per coprire il debito. Di fatto, tramite questa procedura di pignoramento scavalchi chi ti deve dei soldi e obblighi materialmente i debitori dei debitori a corrisponderti una certa somma, che a loro volta devono alla persona nei confronti della quale vanti un credito. Non è un caso che i soggetti ai quali ti rivolgi siano appunto noti come debitori dei debitori o terzi pignorati. Questi soggetti potrebbero, per esempio, essere una banca, un’azienda per la quale il debitore lavora o un soggetto fisico, come l’inquilino di un immobile in affitto di proprietà del primo debitore.

Con l’atto di pignoramento presso terzi notifichi la tua intenzione sia al debitore principale che al debitore terzo, obbligando questo a versarti quanto deve al tuo debitore, senza passare da lui. In questo modo hai la certezza che i crediti finiscano a te, velocizzando la procedura di riscossione ed evitando che il moroso possa tenere i crediti che invece dovrebbe corrisponderti in conseguenza del debito. Va poi sottolineato che, nel caso tu muova l’atto di pignoramento presso terzi, la persona che ti deve il denaro non potrà richiedere il pagamento agli enti o soggetti che tu hai individuato come debitori terzi, in quanto assumi il ruolo di creditore procedente

L’atto di pignoramento deve contenere l’ingiunzione a non compiere atti dispositivi sui beni e sui crediti assoggettati al pignoramento.
Nel documento devono poi essere indicate le cose e le somme dovute, l’intimazione al terzo di non disporre di queste somme, la dichiarazione di residenza nel comune in cui ha sede il tribunale competente e l’indicazione dell’indirizzo del creditore procedente.

Vediamo come puoi avviare la procedura. La prima cosa che devi fare è notificare l’atto di pignoramento sia al tuo debitore che al terzo pignorato. Fatto questo, dovrai necessariamente attendere la comunicazione del terzo pignorato, che avrà lo scopo di confermarti che il soggetto è effettivamente debitore del tuo debitore, si tratta di un passo indispensabile per potere pretendere dei soldi nei suoi confronti. Nel caso in cui il terzo pignorato non dovesse inviarti la conferma, sarà lo stesso giudice ad organizzare un’udienza presso la quale il soggetto debitore del debitore dovrà presentarsi, in questa sede il terzo pignorato dovrà dimostrare nel concreto di non dovere del denaro al tuo pignorato. Se il soggetto non si presenta all’udienza, il tribunale emetterà un’ingiunzione che lo costringerà a versarti quanto dovuto al tuo debitore, in questo caso, si parla di ordinanza di assegnazione del denaro pignorato. A sua volta, il terzo pignorato può opporsi alla tua richiesta di pagamento, ma dovrà appunto portare delle prove a sostegno della propria posizione, una volta attuata l’ordinanza di assegnazione, però, il terzo pignorato perde la possibilità di muovere opposizione agli atti.

Il modello di atto di pignoramento presso terzi presente in questa pagina può essere scaricato e modificato in modo semplice e veloce.

File