Fac Simile Reclamo Tre

In questa pagina mettiamo a disposizione un fac simile di reclamo Tre

Se almeno una volta hai ricevuto una bolletta troppo alta o ti sono stati addebitati dei costi extra da parte del gestore Tre, ci sono dei modi per fare chiarezza e, nel caso in caso si riscontrassero gli elementi giusti, per chiedere e ottenere il dovuto indennizzo da parte della compagnia. Ma andiamo con ordine e scopriamo le varie possibilità messe a disposizione degli utenti a seconda dei casi specifici.

Il reclamo e le eventuali segnalazioni di anomalie possono essere effettuate in quattro modi diversi. Il primo e il più classico è il reclamo telefonico, che significa che basta chiamare l’assistenza clienti ai numeri 133 e 139.

Altrettanto semplice è la procedura per il reclamo tramite fax In questo caso, se si è un cliente privato si deve inviare il reclamo al numero verde 800179600, mentre se si è un cliente business si deve fare riferimento al numero 800179800.

Per chi preferisce utilizzare la rete, invece, esiste la possibilità di fare un reclamo online, un servizio al quale si accede dal sito ufficiale. Dopo avere effettuato la registrazione, basta entrare nell’area privata e compilare il modulo messo a disposizione nella pagina raggiungibile cliccando su Contattaci. Per quanto riguarda i clienti business, invece, la Tre mette a disposizione un’area diversa al sito, in cui è possibile portare a termine la stessa procedura prevista per il cliente privato

Naturalmente è possibile effettuare il reclamo anche attraverso semplice raccomandata, spedendo il tutto all’indirizzo Casella postale 133 – 00173 Roma Cinecittà.

Cerchiamo di capire, dopo avere scelto la modalità migliore per inviare la propria segnalazione a Tre, quanto saranno lunghi i tempi per ricevere una risposta dal gestore. Iniziamo con il chiarire che Tre si impegna a rispondere immediatamente o comunque a fornire una risoluzione valida per risolvere il disservizio evidenziato entro 45 giorni dal giorno in cui riceve il reclamo. Per quanto riguarda, invece, la segnalazione relativa a problemi di maggiore complessità, Tre comunica immediatamente il bisogno di avere a sua disposizione un lasso di tempo maggiore, prestabilendo, però, una data limite entro la quale la procedura sarà portata a termine.

Oltre ai reclami considerati fino a questo momento, Tre prevede la possibilità di effettuare il pagamento di alcuni indennizzi per disservizi e ritardi dovuti rispetto a determinati servizi. Stiamo parlando, per esempio, del ritardo nell’attivazione dei servizi di base sulla linea telefonica. In questo caso il cliente viene risarcito con un indennizzo di 2 euro al giorno, per un totale massimo di 60 euro. Se, invece, parliamo del ritardo riguardo alla sospensione o la cessazione del servizio, Tre si assume l’impegno di rimborsare al cliente 1 euro al giorno per un massimo di 60 euro. Una tariffa uguale viene applicata nel caso in cui ci sia ritardo nella gestione e nella risoluzione dei reclami. Per il mancato funzionamento dei servizi base, invece, Tre si impegna a rimborsare il cliente con un indennizzo di 10,00 euro.

Vediamo cosa fare nel caso in cui inoltrare una segnalazione o un reclamo non fosse sufficiente o se l’azienda non dovesse rispondere nei termini stabiliti. In questo caso è possibile fare valere i propri diritti utilizzando la procedure di conciliazione stragiudiziale, grazie all’intervento di associazioni consumatori. Molto semplicemente basta inviare la segnalazione alla Tre attraverso l’associazione che si è scelto. A questo punto la segnalazione verrà presa in esame da una commissione composta da due membri, ossia il conciliatore di Tre e il conciliatore dell’Associazione.

Queste sono le Associazioni di Consumatori disponibili alla conciliazione paritetica, Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Arco, Assoutenti, Casa del Consumatore, Centro Tutela Consumatori Utenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori Acli, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori.

Inviare un reclamo a Tre risulta essere quindi molto semplice.

File