Modello Disdetta Carta di Credito

In questa pagina mettiamo a disposizione un modello di disdetta carta di credito.

Utilizzare una carta di credito è sicuramente facile, veloce ed automatico ma a volte per vari motivi si è costretti a dover dare disdetta. In questo caso ci si può avvalere della facoltà del consumatore, per un recesso anche prima della scadenza del contratto. Ecco quindi come procedere.

Non ci sono grandi difficoltà per disdire una carta di credito, per questi casi la burocrazia, fortunatamente, non è tanto complessa. Dovrai leggere attentamente tutte le clausole del contratto che hai sottoscritto, con particolare attenzione alla parte intitolata Recesso. Generalmente, se non ci sono clausole particolari, per il recesso dal contratto della carta di credito, si procede in questo modo.

Con 60 giorni di preavviso, invia la tua intenzione di recedere dal contratto, in forma scritta e firmata, spedendo tramite raccomandata con ricevuta di ritorno alla Banca o alla Posta che ha emesso la carta, e presso la quale hai firmato il contratto. Non dimenticarti per nessun motivo di allegare alla richiesta anche la carta resa non più valida

La procedura per invalidare la carta di credito può essere, ad esempio, quella di spezzarla o tagliarla in due parti, prendendo come linea guida la banda magnetica, ma anche il chip, in modo che nessuna delle due parti tagliate possa essere riutilizzata.

Per richiedere il recesso dal contratto e consegnare la carta invalidata, potresti anche, molto più semplicemente, presentarti allo sportello dell’Istituto di Credito interessato, dove l’invalidazione della carta verrà effettuata direttamente dalle mani di un funzionario abilitato.

Ma vediamo come compilare la lettera di disdetta di una carta di credito, ecco un ottimo spunto per redigerla

Oggetto: richiesta di disdetta carta di credito numero __________________ con scadenza __/__/_____.

Il sottoscritto _____________________ nato a __________________ il giorno ____________ residente a _______________________ in via ________________ n. ___________ provincia ______ documento n. _______________ rilasciato da ____________________, C.F. ______________________ di cui si allega fotocopia, in qualità di titolare della carta di credito numero ______________ da Voi rilasciata in data __/__/_____ con scadenza __/__/_____, eventuale codice cliente ___________________, eventuale Partita IVA _________________________, con la presente, e consapevole delle sanzioni civili e penali previste dall’art. 76, DPR n. 445/2000 in caso di dichiarazioni mendaci e della decadenza dei benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base di dichiarazioni non veritiere di cui all’art. 75, DPR n. 445/2000

COMUNICA

la propria disdetta del servizio in oggetto dalla data: __/__/____.

Il sottoscritto comunica anche i recapiti per eventuali informazioni e comunicazioni future

n. tel. ______________________
mail ______________________

fax _____________________

In fede

_________________________ (firma, luogo e data)

Carta d’identità numero ______________________ rilasciata da ______________________ il __/__/_____

In allegato fotocopia documento di identità e carta di credito invalidata come da istruzioni

Da evitare di inoltrare una disdetta se si pensa solamente di potere aggirare o evitare qualche pagamento pendente, perché non sarà così, infatti il titolare del conto sarà tenuto a rimborsare qualsiasi pendenza e obbligazione sottoscritta in precedenza.

File