Fac Simile Lettera di Presentazione in Inglese

In questa pagina mettiamo a disposizione un fac simile di lettera di presentazione in inglese da compilare e stampare.

Oggi sono numerosi i giovani che cercano lavoro, così come sono numerose le aziende che richiedono un ottimo livello di conoscenza e di padronanza dell’inglese. Quando poi devi effettuare una candidatura per un’azienda straniera, magari perché vuoi emigrare e fare una esperienza nuova, allora la conoscenza di questa lingua non diventa facoltative ma addirittura fondamentale. Il primo passo necessario per rispondere ad una candidatura reperita tramite un annuncio online è quello di compilare una lettera motivazionale da scrivere come corpo della mail e da inviare con il tuo curriculum. Ecco perché ti farà comodo ricevere alcuni preziosi consigli su come scrivere una lettera motivazionale in inglese.

Già detto dell’importanza della lingua inglese nel mondo professionale di oggi, va anche aggiunto che spesso il primo test relativo alla tua conoscenza di questo idioma avviene attraverso la lettera motivazionale. In sintesi, ogni azienda ne richiede una per capire sommariamente chi sei e quali sono le tue conoscenze, e non di rado anche le aziende italiane che cercano figure professionali ne richiedono una redatta in inglese. Quindi, non si scappa, dovrai essere in grado di preparare e poi di spedire una lettera di motivazione in questa lingua. Oggi ti daremo alcuni consigli utili per scriverne una che ti rappresenti in pieno e che vada incontro alle richieste dell’azienda.

In apparenza potresti essere portato a credere che non vi sia alcuna differenza fra una lettera motivazionale in inglese ed una scritta in italiano. Ma faresti un grave errore, perché la comunicazione varia anche in base al linguaggio che utilizzi. Questo significa che dovrai adattarti a questa lingua, e che dovrai scrivere una lettera motivazionale da zero, impostando il registro lessicale direttamente in funzione della lingua target. In altri termini, non c’è modo peggiore per cominciare che procedere alla scrittura di una lettera motivazionale in italiano e successivamente tradurla, o farla tradurre, in inglese. La differenza la si noterebbe subito, perché l’italiano è una lingua molto fumosa, al contrario, l’inglese è un idioma diretto, con pochi giri di parole e che mira subito al sodo.

Il primo consiglio per scrivere una lettera motivazionale in inglese te lo abbiamo appena accennato, devi andare dritto al dunque, facendo capire sin dalle prime righe qual è l’oggetto della discussione e dunque il fulcro della tua lettera. Nello scrivere la lettera, devi ragionare come ragionerebbe un madrelingua, se conosci bene l’inglese, il cambio di registro mentale dovrebbe risultarti automatico ed immediato, e non dovresti avere grossi problemi nel farlo. Una volta chiarito l’inizio e quindi la tua richiesta per quella posizione lavorativa, dovrai suscitare l’interesse di chi leggerà la tua lettera, proprio come faresti in italiano o in qualsiasi altra lingua del mondo. Questo significa che dovrai esaltare le tue qualità e spiegare in termini chiari e diretti perché dovrebbero scegliere te e quale valore aggiunto saresti in grado di donare all’azienda. Anche in questo caso, fallo con umiltà e sobrietà.

Una volta finita la scrittura della tua lettera di motivazione in inglese, non sei ancora pronto per spedirla, perché dovrai anche correggerla. Si tratta di un momento fondamentale quando scrivi in italiano, figurarsi in una lingua straniera, rileggila due o tre volte, attentamente, e cerca di scovare ogni singola virgola fuori posto, eliminando i refusi. Se ne hai scritto una breve, non dovrebbe essere un’operazione difficile, essere concisi, infatti, serve anche per minimizzare le possibilità di fare strafalcioni.

Il modello di lettera motivazionale in inglese presente in questa pagina può essere scaricato e modificato in modo semplice e veloce.

File