Fac Simile Preventivo Lavori Edili

In questa pagina mettiamo a disposizione un fac simile preventivo lavori edili da compilare e stampare.

L’obiettivo di ogni cliente è capire come distinguere un preventivo serio da uno poco serio. Allo stesso modo, è interesse della ditta produrre un documento che sia in grado di convincere e di convertire il potenziale cliente. Dunque un preventivo dovrebbe sempre possedere delle precise caratteristiche, per potere essere considerato di qualità. In primo luogo dovrà essere redatto da una ditta affidabile, con esperienza e in grado di misurare oggettivamente le spese previste. In secondo luogo, il preventivo dovrebbe sempre conteggiare con precisione le forniture e i materiali che verranno usati per la ristrutturazione. Inoltre, dovrà essere di facile lettura anche per i non addetti ai lavori, dato che il cliente dovrà essere in grado di analizzarlo senza problemi. Nella fattispecie, dovrà specificare a chiare lettere tre elementi, il prezzo delle opere, il numero e le misure delle suddette.

In presenza di quanto elencato prima, il cliente potrà avere già un’avvisaglia della serietà di una ditta edile, e al tempo stesso capire quali invece non meritano fiducia. Risulta essere chiaro che esistono poi altri fattori da studiare, che appartengono al preventivo o alle fasi precedenti alla sua stesura. Per esempio, una società seria effettua sempre uno o più sopralluoghi, anticipando al possibile cliente alcune delle voci del preventivo. Durante questa fase vengono anche effettuate le verifiche metriche, per potere dare delle informazioni più precise. In assenza di questi controlli preliminari, qualsiasi preventivo risulta essere privo di senso e di affidabilità. Ovviamente la fase di confronto tra i diversi preventivi dovrebbe sempre avvenire quando le varie ditte avranno finito le rilevazioni sul campo.

Un preventivo che possa dirsi di qualità è sempre frutto di un’attenta personalizzazione del documento, e questa regola vale per ogni sezione. Risulta essere naturale che gli aspetti più delicati riguardano sempre la rilevazione delle misure e la quantità di lavori da svolgere. Questo per via del fatto che la cifra preventivata può alzarsi di molto, in base ai fattori elencati poco sopra. Inoltre, è buona norma suddividere in categorie o sezioni gli interventi di ristrutturazione che andranno effettuati sull’immobile. Risulta essere utile per una questione di ordine e di chiarezza nei confronti del potenziale cliente, così come risulta essere utile allegare al documento un insieme di foto che possa spiegare facilmente questi lavori.

Un altro elemento proprio di un ottimo preventivo è la presenza di almeno due piani di lavoro alternativi, i quali servono per dare al cliente più soluzioni e più prospettive. Risulta essere un sistema che viene progettato per andare incontro alle esigenze di budget di quel cliente, e per cercare di soddisfare qualsiasi sua esigenza. Infine, si chiude con un altro elemento indispensabile in un preventivo per lavori edili, e quel fattore è il crono programma. Si parla della suddivisione dei lavori da un punto di vista temporale, e serve al cliente per farsi un’idea precisa sulle tempistiche. Grazie al crono programma e agli altri elementi visti oggi, la persona può organizzarsi basandosi già su informazioni piuttosto concrete.

File