Fac Simile Codice Disciplinare Aziendale

In questa pagina mettiamo a disposizione un fac simile di codice disciplinare aziendale da compilare e stampare.

Risulta essere importante approfondire questo documento, in quanto la sua presenza è determinante all’interno delle aziende. Si tratta infatti di un vero e proprio regolamento interno, che sancisce violazioni e sanzioni correlate da comminare al dipendente. Purtroppo non basta questa definizione così generica, perché in realtà c’è molto altro da dire. Ecco perché oggi ti illustreremo cosa risulta essere e come funziona il codice disciplinare. Inoltre, ti spiegheremo il perché dell’importanza della sua presenza all’interno di un’aziedna. Un’importanza che vale sia per il datore di lavoro che per il dipendente.

Il codice disciplinare, come indica il suo stesso nome, è un documento che include al suo interno una serie di regole. Di fatto, si tratta di un vero e proprio regolamento interno all’azienda. Qui si trovano riportate tutte le regole che il dipendente è tenuto a seguire e a rispettare. Risulta essere importante precisare da subito una cosa, di norma le regole standard in merito al rapporto tra dipendente e datore di lavoro si trovano già specificate nel Contratto Collettivo. Dunque il codice disciplinare serve per aggiungere ulteriori regole più specifiche. Ha valore integrativo e viene pensato per coprire certe casistiche considerate molto particolari.

Come già preannunciato, il codice disciplinare aziendale prevede al suo interno altre voci. Non solo le regole, dunque, ma anche le sanzioni da comminare al dipendente in caso di violazione. Inoltre, il  regolamento aziendale contiene anche le procedure previste per un’eventuale contestazione da parte del lavoratore coinvolto. A questo proposito va fatta un’importante precisazione, il codice disciplinare è un documento diverso dal codice etico aziendale. Nella fattispecie è più specifico, in quanto va a coprire dei comportamenti e delle regole di condotta più precise. Di contro, va detto che il codice disciplinare può essere visto come un completamento di quello etico. Va specificato che il codice disciplinare non può trovarsi in contraddizione con quanto stabilito dalla normativa vigente.

Il datore di lavoro è tenuto a rispettare determinate regole, qualora decidesse di applicare un codice disciplinare interno. In primo luogo la normativa stabilisce che deve essere fatta un’adeguata pubblicità al codice. In sintesi, deve essere affisso in un luogo facilmente accessibile a tutti i lavoratori. Come accennato poco sopra, poi, il codice non può assolutamente andare contro alle norme previste dal CCNL. Infine, va precisato anche un altro elemento che il codice disciplinare deve rispettare, la  proporzionalità. In pratica ogni sanzione deve sempre essere proporzionale alla violazione commessa. Questo vale anche quando la violazione non la si trova nel CCNL di riferimento. Il codice deve anche comunicare l’eventuale uso di sistemi di videosorveglianza. In caso contrario violerebbe la privacy.

Il codice disciplinare aziendale è uno strumento che ha lo scopo di chiarire quale rapporto si instaura in caso di violazione di una norma interna. Questo, dunque, va a beneficio del datore di lavoro ma anche del dipendente. Nel caso del datore, il vantaggio è ovvio, essendo presente un regolamento specifico, il dipendente deve attenersi alle regole di comportamento sul luogo di lavoro. Se le viola, fanno fede procedure e sanzioni previste dal codice.

File